Progettualità

Le scuole FMA, soprattutto quelle Secondarie di 2° grado hanno avviato percorsi di sperimentazione con progetti autonomi sin dagli anni '70.

Hanno partecipato, su tutto il territorio nazionale, alle sperimentazioni assistite: Brocca, Aretusa, Egeria, Liceo Europeo, Liceo della Comunicazione…

Attualmente, sostenute dal CIOFS/Scuola FMA, continuano ad esplorare e sperimentare i percorsi della Riforma, avvalendosi di strumenti e risorse previsti dalla normativa di Riforma (Unità di apprendimento, Piani di studio personalizzati, portfolio, tutor, percorsi di alternanza scuola lavoro, Bilancio di missione, bilancio sociale...)

Qualità educativo-didattica

Il personale di tutte le scuole, anche dell'Infanzia, ha partecipato ad un percorso di formazione al Sistema Qualità, promosso dal CIOFS/Scuola Nazionale ed elaborato il Manuale di Qualità della propria scuola, in cui ha riespresso l'oggi del Sistema educativo di Don Bosco e declinato il dialogo fede-cultura-vita.

Molte scuole hanno già conseguito la certificazione di Qualità, secondo le norme UNI EN ISO 9001:2000, altre sono prossime alla certificazione.

E professionale

I progetti di formazione per personale direttivo, docente, tutor sono sempre finalizzati all'incremento della loro professionalità, sia nella costruzione dei Piani di studio personalizzati che nella valutazione delle competenze degli studenti.

Stampa Email