Progettualità

Le scuole FMA, soprattutto quelle Secondarie di 2° grado hanno avviato percorsi di sperimentazione con progetti autonomi sin dagli anni '70.

Hanno partecipato, su tutto il territorio nazionale, alle sperimentazioni assistite: Brocca, Aretusa, Egeria, Liceo Europeo, Liceo della Comunicazione…

Attualmente, sostenute dal CIOFS/Scuola FMA, continuano ad esplorare e sperimentare i percorsi della Riforma, avvalendosi di strumenti e risorse previsti dalla normativa di Riforma (Unità di apprendimento, Piani di studio personalizzati, portfolio, tutor, percorsi di alternanza scuola lavoro, Bilancio di missione, bilancio sociale...)

Qualità educativo-didattica

Il personale di tutte le scuole, anche dell'Infanzia, ha partecipato ad un percorso di formazione al Sistema Qualità, promosso dal CIOFS/Scuola Nazionale ed elaborato il Manuale di Qualità della propria scuola, in cui ha riespresso l'oggi del Sistema educativo di Don Bosco e declinato il dialogo fede-cultura-vita.

Molte scuole hanno già conseguito la certificazione di Qualità, secondo le norme UNI EN ISO 9001:2000, altre sono prossime alla certificazione.

E professionale

I progetti di formazione per personale direttivo, docente, tutor sono sempre finalizzati all'incremento della loro professionalità, sia nella costruzione dei Piani di studio personalizzati che nella valutazione delle competenze degli studenti.