Con la formazione degli educatori (dirigenti, docenti, genitori) le comunità educative delle FMA progettano il loro avvenire, scommettendo sulla propria identità, sulla qualità della propria offerta e sulla possibilità stessa di un proprio futuro.

L'attivazione di un modello comunitario di vita e di educazione vede tutti i membri della comunità educativa inseriti in processi di crescita integrale e permanente, diversificati secondo la vocazione.

In particolare, la formazione degli operatori scolastici è attenta a quanto favorisce la crescita dei giovani lungo tutto l'arco dell'età evolutiva, nella consapevolezza che educatori sempre più maturi dal punto di vista umano, culturale, religioso, morale, professionale regalano a sé stessi e ai giovani esperienze di vita cariche di significato e capaci, a loro volta, di incidere nella propria vita e nella realtà sociale.

L'azione formativa in cui sono coinvolti i formatori non perde, pertanto, mai di vista la persona del giovane con i suoi bisogni di crescita e di maturazione integrale.